Vista ProgettoECO-LOGIC GREEN FARM 2020” nasce da un progetto, in fase di realizzazione avanzata, della Società Agricola Serenissima s.s., Partita Iva 04808400289, ubicata a Conche di Codevigo, nell’entroterra della provincia di Padova al confine con la provincia veneziana.

L’azienda è inserita nel contesto paesaggistico classico della laguna veneta e con le sue strutture si affaccia nello specchio d’acqua caratteristico di Venezia, dove le escursioni in barca sono la base di un turismo di scoperta delle numerose isole lagunari.

L’idea progettuale di “ECO-LOGIC GREEN FARM 2020” sorge dall’esperienza consolidata nel settore di professionisti che da anni operano per realizzare un programma su larga scala teso alla messa a punto di un nuovo concetto di agricoltura.

La professionalità e la conoscenza tecnica dei soci della Società Agricola Serenissima s.s. ha permesso quindi di porre le basi di un progetto di agricoltura sostenibile ed innovativa, dove l’ecologia e la salvaguardia dell’ambiante si muovono di pari passo con lo sviluppo produttivo.

Il progetto include la realizzazione di un impianto di serra agricola per la coltivazione intensiva di microalghe in acqua dolce/salata con annesso impianto di produzione di syngas e allevamento biologico di polli e maiali all’aperto.

Gli impieghi e le caratteristiche del prodotto derivante dalla coltivazione di microalghe sono stati scientificamente documentati da illustri ricercatori di indiscussa fama internazionale.
Gli studi condotti su tale prodotto, hanno permesso di accertare sia gli innumerevoli impieghi della microalga nella catena alimentare sia i benefici che ne derivano per l’organismo. Dalla microalga, infatti, si ricava la Spirulina, la cui assunzione si è dimostrata un insostituibile integratore alimentare. Ma tale prodotto è impiegato su larga scala anche nel settore farmaceutico e della cosmesi.

Il processo di estrazione della biomassa algale coltivata produce una sostanza secca di altissima qualità, per la quale possono essere previsti i seguenti impieghi:

  • produzione di fertilizzanti di qualità
  • impiego per arricchimento di mangime zootecnico
  • matrice organica per impianti di digestione anaerobica
  • biomassa pallettizzabile per combustione

“ECO-LOGIC GREEN FARM 2020” è però il padre dei concetti di innovazione ed evoluzione produttiva ad impatto ambientale pari a zero. Tale concetto risulta essere estremamente importante in questo particolare momento storico, in cui la richiesta mondiale è in costante aumento e molti sono gli interrogativi sulle modalità eco sostenibili di produzione alimentare.
Il progetto prevede l’attivazione di un grande allevamento di polli biologici ruspanti, cresciuti senza stress ed in applicazione dei più moderni dettami nel campo della produzione avicola.

La realizzazione di un cogeneratore a biomassa serve per produrre l’indispensabile energia elettrica, necessaria a far funzionare gli impianti, illuminare, riscaldare e raffreddare gli edifici dell’azienda, compresi i locali destinati alla crescita dei pulcini dell’allevamento.
L’impianto a biomassa non scarica nell’ambiente CO2 prodotta per la combustione del pellet , in quanto viene insufflata nei tubi dell’impianto di produzione delle alghe.

La Commissione Europea ha premiato il progetto per il filo conduttore perseguito: alta tecnologia affiancata ad una produttività sostenibile e dalle sicure ricadute pratiche.

  • lato-serra
  • fronte-serra
  • vista-aerea
  • capannone -avicolo

Questo post è disponibile anche in: Inglese